Nadia Centoni nello staff del Bisonte Firenze

Nadia Centoni, una delle ultime campionesse che hanno fatto la storia della nazionale azzurra e non solo, ha abbandonato il volley giocato. Questa di per se non è una notizia visto che era cosa risaputa e già le commemorazioni per una grande campionessa si sono svolte, il RC Cannes ha ritirato la maglietta numero 13, in onore di Nadia, solo per farvi un esempio. Adesso inizia la nuova carriera per la schiacciatrice italiana, con un ruolo importante come preparatrice del Bisonte Firenze, squadra di metà classifica della serie italiana con ottime radici societarie. Sicuramente l’esperienza di Nadia Centoni aiuterà le ragazze di Firenze, che quest’anno mostra un roster competitivo a partire dalle conferme al palleggio, Laura Dijkema e al libero Beatrice Parrocchiale e in banda la confermatissima Daly Santana e i nuovi innesti di qualità, una su tutte per adesso, Mina Popovic al centro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *